Archivi del mese: gennaio 2014

Il cattivo giapponese Shinzo Abe

Il “revisionismo” è stato e continua ad essere il nemico. I meno giovani ricorderanno i duri attacchi che i dirigenti dei partiti comunisti riservavano a coloro, tra le proprie file, che erano restii a condividere certe “integrazioni” apportate al marxismo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un romanzo sui “tempi di luce declinante”

La memoria non può subire preclusioni e conservare angoli oscuri dove si nasconde il male che si preferisce non ricordare. Si parla, giustamente, delle sofferenze provocate dal nazismo, ma si evitano pure i minimi accenni alle tragedie vissute dai popoli … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Cambio di strategia: si elogia il papa per offendere Cristo

Aveva frequentato una scuola retta da membri della Compagnia di Gesù, Reza Aslan, studioso e docente di storia delle religioni. Ma già i tempi erano cambiati e le idee e lo stile di padre Arrupe si erano imposti sconvolgendo la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Gianni Cuperlo e la sincerità

L’onorevole Gianni Cuperlo, ex dirigente della gioventù comunista, responsabile del centro studi del partito democratico e per pochi giorni presidente dell’Assemblea Nazionale del pd ha motivato le dimissioni dall’alto incarico stigmatizzando, tra l’altro, la “maleducazione” di Renzi. Di fronte a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Claudio Abbado: distinguere l’arte dalla politica

Non per provocare e disturbare l’unanime cordoglio, ma per dare testimonianza alla verità. Comunisti fanatici prima che valenti musicisti: questo va riconosciuto parlando dei due astri delle cronache mondane-artistiche come Maurizio Pollini e Claudio Abbado. Quest’ultimo, purtroppo, è morto a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Salvate il compagno Marx!

L’ultimo, recente tentativo di ripresentarlo, sia pure sfigurato dalle vicende del Novecento finite in tragedia, è stato quello di un gruppo, non troppo folto, di irriducibili che, non volendo rinunciare alla definizione di marxisti – triste eredità della stagione della … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Alfano tra ammissioni ed errori

Irosa incredulità ha provocato in Lino Lachiacchiera – all’anagrafe e negli ambienti del sottopotere conosciuto come Angelo Alfano – la “profonda sintonia” registrata da Renzi e da Berlusconi nell’incontro sui problemi concernenti il sistema elettorale e le riforme istituzionali. In … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento