Archivi del mese: novembre 2014

Quei simboli e miti da accantonare

Se non altro un merito rimarrà a Matteo Renzi: aver disintegrato il mito; aver gettato tra la mondezza della storia il simbolo di una Emilia-Romagna pecorilmente “rossa”; di una regione “ubbidiente” al partito di Togliatti e della sua grigia burocrazia. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il falso Péguy di Alain Finkielkraut

Alain Finkielkraut, neoaccademico di Francia, è maltrattato dalla sinistra del suo paese come da quella internazionale perchè non si presta al gioco respingendo l’insana politica e la improduttiva cultura che i progressisti di qua e di là dell’Oceano teorizzano e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il cantautore che canta chiaro

Solitamente vengono considerate e spesso additate come guastafeste persone che, non essendo disposte a subire furbesche e farsesche messe in scena, sciupano le celebrazioni e turbano l’atmosfera cerimoniale con il richiamo alla realtà oltre che al rispetto della verità. La … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Napolitano e i “miglioristi” del pci: un libro di Umberto Ranieri

L’alto tasso di giustificazionismo storico è la prima impressione che si trae dalla lettura del volume di Umberto Ranieri: “Napolitano, Berlinguer e la luna”. Ciò non significa che queste pagine non siano utili per una migliore conoscenza del secondo novecento … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

C’è odio anche nella Chiesa: la salveranno i pellerossa?

Straziati e bruciati. È la tremenda sorte di due coniugi cristiani in Pakistan, la nazione islamica che, alleata dell’America, dovrebbe contribuire a difendere l’Occidente. Purtroppo l’odio non trova ostacoli persino nella Chiesa come dimostra la persecuzione, sempre più accanita e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento