Archivi del mese: maggio 2014

Un siciliano tra euforia e lamento

Molti e pesanti i rilievi che si potrebbero muovere a Berlusconi: per le idee troppo legate al mito dell’imprenditoria da lui coltivato all’eccesso; per le ricorrenti e sbagliate scelte di collaboratori mentalmente disabili e moralmente instabili; per l’idolatria verso il … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Solidarietà militante con Asia Bibi

Martedì, 27 maggio, la nostra sorella in Cristo, Asia Bibi, affronterà nuovamente i giudici pakistani che l’hanno condannata a morte, in primo grado, accettando la scellerata accusa di blasfemia. Asia Bibi non ha commesso alcun reato: si è comportata come … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Un romanzo rievoca il caso Dreyfus: chi riscattò l’onore dell’ufficiale ebreo

Il razzismo antiebraico è stato ed è tuttora abituale e facile bersaglio, dopo essere stato non di rado oggetto del desiderio, di una sinistra internazionale che aveva e ha molto da farsi perdonare. Naturalmente in questa sinistra – doppiamente sinistra: … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un pó di coraggio, per la miseria!

Tetro e infastidito più del solito, con l’aria dell’incompreso e del deluso il Demiurgo ha sentenziato: tutto falso, nessun complotto. Subito dopo, il perennemente sorridente discepolo, facendosi serio lo stretto necessario, ha confermato: nessuna manovra per far fuori Berlusconi. Infine … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Noterella per il giovane Matteo

Ad un giornalista straniero che lo intervistava, Matteo Renzi ha voluto fare una precisazione che può essere interpretata anche come auspicio di un domani migliore. Con la sicurezza del toscano che sa miscelare arroganza e ironia ha avvertito: nessuno si … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Napolitano e la crisi morale dell’Italia

Giorgio Napolitano fa bene a insistere sulla gravità della crisi morale che ha investito tutti i settori della società italiana. A questo punto, però, è logico attendersi che si passi dalla denuncia alla indicazione delle cause che hanno generato tale … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento