Archivi del mese: febbraio 2015

Evelyn Waugh, riproposti i suoi racconti

Lapidaria fu la definizione che T. S. Eliot diede di se stesso: classico nella cultura, anglocattolico nella religione, reazionario in politica. Ebbene, per presentarsi Evelyn Waugh poteva servirsi delle stesse parole limitandosi, quanto alla religione, a togliere l’anglo in modo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Orwell, Solženicyn e il comunismo

Scrittori, autori di opere narrative i cui protagonisti sono oppositori e vittime del comunismo che in queste pagine si conferma una delle peggiori iatture del Novecento. Anticomunisti sia l’uno, George Orwell che l’altro, Aleksandr Solženicyn. Ma con motivazioni diverse e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Un gesuita testimone coraggioso: il teologo Sebastian Tromp

Il Cristianesimo si è diffuso e affermato nella persecuzione, nelle torture, nella morte e sta finendo nelle stragi di intere comunità. Così sembra. Ma non è così. La fede in Cristo Maestro non sarà soffocata. Sarà la fede di una … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Saint-Exupéry e Maritain: il ricordo di un’antica polemica

Triste destino quello di Antoine de Saint-Exupéry. Non si vuole alludere alla scomparsa con il suo aereo nel Tirreno tra le coste della Sardegna e della Corsica, ma all’incomprensione che subì in vita e dopo la tragica morte. Basti pensare … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento