Partitocrazia: chiarezza contro la menzogna

Ė bene tenere sotto costante osservazione il regime duramente autoritario di Putin (una nostalgia equamente distribuita tra zarismo e stalinismo) come pure è giusto condannare, purtroppo soltanto a parole che non frenano la violenza, l’efferato dispotismo con la maschera del fideismo che avvelena la società turca. Ma non si pensi con queste concessioni a costo zero che il cittadino avvertito non si accorga e non soffra per i danni e le sventure che la partitocrazia provoca nell’occidente “democratico”. 

Tentativi in questo senso ne sono stati fatti e tanti ancora se ne faranno, ma diverrà sempre più difficile tale operazione di bassa propaganda per negare l’evidenza. L’indigenza, la disoccupazione, l’incuria verso i settori della cultura, dell’istruzione e dell’educazione, lo sconforto degli anziani e la sfiducia dei giovani e il loro comprensibile desiderio di lasciare la loro terra dove serenità e riconoscimento vengono negati, la speculazione e la corruzione: tutto questo, ma non soltanto questo, offre un quadro di smarrimento e di desolazione di un popolo che si illude di potersi salvare affidandosi ad avventurosi individui che non sanno andare oltre la protesta e sono del tutto privi di senso dello Stato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...