Asia Bibi, sorella dimenticata

In certi momenti ci si sente colpevoli, complici di crimini efferati. Si legge, si ascolta, si assiste dinanzi al teleschermo all’esecuzione di condanne inaudite, allo scatenarsi dell’odio verso creature che nulla hanno avuto dalla vita tranne che la fiducia in Qualcuno che mai hanno visto, incontrato ma della cui esistenza e della cui provvidenza non hanno dubitato in alcun momento.

Asia Bibi è una serafica persona che ha avuto la grazia di questo privilegio che resta incomprensibile ai più. A questo privilegio Asia non intende rinunciare. Per questo ha rifiutato di abiurare quando i giudici del suo paese, il Pakistan, le hanno chiesto di rinnegare la fede nel Cristo Gesù. Il Cristo che lei non ha visto, ma cui si è affidata per averlo accanto nell’ultimo momento della sua esistenza, quello del martirio.

Ora è giunta la notizia della conferma da parte dei magistrati pakistani della condanna a morte. Così, ciò che si temeva, si è verificato: il fanatismo che si cerca di giustificare con una fede in realtà inesistente, ha prevalso sulla logica prima che sul rispetto della dignità. E questa notizia non poteva non colpire, anche se non inaspettata, la minoranza cristiana in Occidente. Un dolore, però, che è misto al rimorso di chi, sicuro nel proprio ambiente, nella atmosfera della propria casa, della propria famiglia, non ha saputo rispondere all’accorata chiamata dei fratelli perseguitati se non con il buonismo omiletico.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...