Ucraina: due strade ugualmente insicure

Se si osserva con la dovuta attenzione il confuso scenario ucraino, si nota senza difficoltà che nessuna delle due scelte offre vie d’uscita risolutive. Da una parte, i ragazzi di Kiev che inneggiano alla libertà, ma si lasciano ingannare dal miraggio di un’Europa dove lo spazio della libertà è sempre più ristretto a vantaggio del libertinismo di tutte le risme. Dall’altra, i leggendari cosacchi che a Sebastopoli, nel confortante ricordo della Santa Russia, pensano al passato come se vivesse immutato nell’oggi.

Sicuramente nei due schieramenti prevalgono sui provocatori i patrioti sinceri. Ma nella piazza Maidan della capitale i manifestanti che non vogliono cadere in mano a Putin privilegiano un’alternativa che può risolversi in gravi delusioni: non è, infatti, l’Europa dei popoli ad attirare l’interesse degli “strateghi” di Bruxelles che ascoltano soltanto le voci provenienti dai centri del potere reale.

Le simpatie maggiori, grazie anche ad una informazione non sempre completa e obiettiva, le godono i cittadini di Kiev che “vanno con i tempi” al contrario degli abitanti di Sebastopoli, giudicati talmente ingenui da pretendere di “lasciare ai figli ciò che si è ricevuto dai padri”.

Intanto l’Ucraina è lasciata sola tra Obama che lancia minacce destinate a non essere mantenute, un Europa che aspetta disposizioni e un Putin che, ancora una volta, si trova sul suo tavolo una scacchiera che può muovere come vuole.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...