Cambiano le persone citate, non le intenzioni

Nel partito democratico c’è chi – non a scopi proselitistici, ma per convinzione – preferisce non parlare più di Gramsci, tanto meno di Togliatti e chi, al contrario, continua a seguire il richiamo del cuore – per usare le parole di Putin – manifestando viva nostalgia, non soltanto dei capi defunti, ma dello stesso partito comunista ai cui corsi di “formazione” ebbero modo e tempo di partecipare.

Questi ultimi, però, hanno ritenuto opportuno attenersi ad un minimo di prudenza, reso necessario dalla constatazione che sono ancora in molti a legare certi nomi a posizioni politiche ed ideologiche non gradite. Fanno, quindi, riferimento a personaggi che, agendo da protagonisti in campi diversi da quello marxista, con quanto hanno detto e scritto, sono venuti in appoggio ai disegni della sinistra.

Non è difficile, dunque, spiegarsi perché il segretario del partito democratico, Bersani, citi Angelo Giuseppe Roncalli: il papa che, riaprendo le porte ai falsificatori e ai detrattori, sempre più decisi ad impedire che la Chiesa continui a svolgere il compito apostolico di riparo della civiltà dalle aggressioni dell’incultura e dell’incredulità, ha giovato alle mire sovvertitrici del comunismo internazionale.

Similmente nessuna meraviglia si può provare per le simpatie mostrate dal principale esponente del raggruppamento “Sinistra e libertà”, Vendola, per Carlo Maria Martini, ostile ai credenti che sono animati da spirito ecclesiale.

Pertanto, si è passati disinvoltamente da Gramsci e Togliatti a Roncalli e Martini. Sempre, però, con le stesse intenzioni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...